Logo Fiadda.it


L'ultimo saluto a Bruno Tescari

bruno tescariDomenica 4 marzo, presso il San Filippo Neri di Roma, con una cerimonia laica è stato dato l’ultimo saluto a Bruno Tescari, che secondo le sue volontà, ha accolto gli amici e i compagni di viaggio nella sua lunga battaglia di rivendicazione di diritti  umani e civili, con la rosa stretta nel pugno, il simbolo pacifista al petto e la voce di Fabrizio De Andrè come sottofondo musicale. Un saluto suggestivo, commovente e coerente al suo essere.

Il presidente Cotura ha ricordato l’impegno costante di Bruno per la difesa dei diritti delle persone sorde a tutti i tavoli di confronto e nei luoghi delle istituzioni e della politica: Bruno era una garanzia anche per l’oralismo. La fattiva collaborazione con la Fiadda risale agli anni novanta quando fu costituita la Fish ed, in particolare, quella della Regione Lazio, con presidenza Tescari e segreteria Fiadda Roma. Un lungo cammino di condivisione alternato a momenti di aspro confronto, ma sempre alla ricerca di soluzioni più giuste e più avanzate contro ogni forma di discriminazione o di negazione di diritti. Con la scomparsa di Bruno mancherà un termine di riferimento così schietto, così impegnativo per tutti.

Piace ricordare il sorriso di Bruno, a suggello dell’impegno di una vita, quando a ottobre 2011 alla Stazione Centrale di Milano per la presentazione della nuova Sala Blu, alla presenza  dell’amministratore delle Ferrovie Moretti, scendendo dal treno, veniva accolto dalla stampa e dai presenti come un vero paladino delle persone con disabilità. 

 

leggi anche "Bruno Tescari ha «lasciato il segno»",  superando.it

 

La fame di libertà di Bruno, di Pietro Barbieri


(tag fiadda) 05/03/2012
Fiadda onlus | Via del Labaro 175 - 00188 Roma | tel/fax 06 45492150 | sms 331 9416873 | Codice Fiscale 95012690103
Sviluppatore: Luciano Ferraro - Area Privata